Bombshell – La voce dello scandalo su Prime

bombshell

Bombshell – La voce dello scandalo è in esclusiva su Amazon Prime Video. Il film è diretto da Jay Roach e le attrici protagoniste sono Margot Robbie, Nicole Kidman e Charlize Theron.

La storia è quella della caduta di uno degli uomini più potenti della televisione americana e cioè Roger Ailes. Ailes è stato per circa un decennio CEO dell’emittente Fox, dal 1996 fino al 2016, anno in cui si è dovuto licenziare dopo essere stato accusato di ventitré molestie sessuali.

La trama di Bombshell

Le attrici sono le protagoniste di tre storie diverse, sebbene intrecciate. Infatti, le tre compariranno insieme nella stessa scena solo per pochissime occasioni. Megyn Kelly, interpretata da Charlize Theron, è uno dei volti più conosciuti di Fox News. Kelly fu anche moderatrice nel dibattito repubblicano del 2016 con Donald Trump. Successivamente a questo evento, Kelly viene bombardata di tweet sessisti da Trump e dai suoi sostenitori. Per tale ragione, è stata costretta a prendersi qualche giorno di ferie e di aumentare la sua scorta.

Intanto, un altro volto noto di Fox, Gretchen Carlson, interpretata da Nicole Kidman, viene trasferita da un programma di punta dell’emittente ad uno meno seguito dagli spettatori. Successivamente viene licenziato dalla network senza una giusta causa. Poiché non può denunciare per contratto la Fox, decide di denunciare personalmente Roger Ailes per molestie sessuali.

Poi, c’è la story line di Kayla Pospisil, di Margot Robbie, l’ultima arrivata, che vorrebbe far carriera. Infatti, prima lavora per Gretchen Carlson e poi per Billy O’Reilly. Successivamente, il personaggio di Robbie viene invitata nell’ufficio di Roger Ailes il quale le chiede di alzarsi la gonna fino ai fianchi e lei accetta.

Da qui inizia la lenta discesa del CEO di Fox perché Carlson rende pubblico la sua denuncia contro Ailes. Invece tutte le donne della Fox cercano di proteggere il loro capo e Megyn Kelly, forte della sua autorità e della sua celebrità, dà sostegno pubblico alla sua collega, rivelando di avere subito avance sessuali.

Vale la pena guardare questo film?

Sicuramente sì poiché è Bombshell – La voce dello scandalo è godibile e con molto materiale su cui riflettere. Del resto, si focalizza sugli inizi degli scandali sessuali che hanno fatto ombra su moltissimi personaggi pubblici, non solo della televisione, ma di tutto il mondo. Nonostante questo, in alcuni punti, la storyline risulta spinosa ed eccessivamente intrecciata. Il punto di forza di questa pellicola è forse proprio la presenza di tre volti ben noti del panorama hollywoodiano, appunto Margot Robbie, Nicole Kidman e Charlize Theron. Un altra nota positiva è anche il lavoro del trucco che ha permesso agli attori di assomigliare il più possibile ai personaggi ai quali si riferiscono.

bombshell

Se volete approfondire il tema del MeToo Movement, vi segnalo anche la serie tv di Apple tv The Morning Show che si concentra proprio su questo tema e non solo. Il cast include Jennifer Aniston, Reese witherspoon e Steve Carell. Ne parlo qui.

Dove seguire In Breve e rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli:

Rispondi