Supergirl 5×01 e 5×02 – La recensione – Lena Luthor è il nemico?

Oggi è uscita la seconda puntata della quinta stagione di Supergirl. Come si presenta la nuova stagione?

In un recente articolo (lo trovate qui), avevo fatto un breve riassunto di quello che era successo nella quarta stagione e cosa ci saremmo dovuti aspettare.

La prima puntata non mi era dispiaciuta sopratutto perché ha affrontato immediatamente il cliffhanger più importante: Lena ha scoperto, tramite il fratello Lex, che Kara è Supergirl.

Lena Luthor in Supergirl

Adesso la situazione che si pone è: Lena sarà il cattivo della nuova stagione? Tecnicamente no, anche perché viene detto che non vuole uccidere Supergirl, ma vuole farle provare lo stesso dolore che lei ha provato in questi anni.

Invece nella seconda puntata non c’è stata una singola scena tra le due. Infatti, quest’ultima puntata, si è incentrata su le due coppie: Alex e Kelly e Niala Nal e Brainiac.

Alex e Kelly in Supergirl

Nel primo caso, ci troviamo di fronte ad una coppia affiatata, ma che non conosce nulla l’una dell’altra persona. Invece, nel secondo caso, Brainiac si presenta come il ragazzo perfetto che fa ogni cosa giusta al momento giusto. Invece, Niala Nal vorrebbe avere solo un ragazzo normale.

James Olsen si licenzia dalla CatCo e pensa di scendere nel campo della politica.

Hank Henshaw invece si trova a fronteggiare il nemico di turno cioè suo fratello che avrebbe tradito, al tempo, i marziani verdi.

Interessante, dal mio punto di vista, il nuovo personaggio della nuova stagione: Andrea Rojas. Andrea è la nuova proprietaria della CatCo e conoscente di Lena (non è ben chiara quale sia stata la loro relazione in passato).


Dove seguire In Breve e rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli:

Rispondi