You – Serie tv di Netflix – Cosa ne penso

You

Da qualche giorno ho iniziato a guardare You, una serie tv thriller di Netflix con protagonista Shay Mitchell. Essendo stata fan di Pretty Little Liars, ero curiosa di vedere Shay nei panni di un altro personaggio.

Shay Mitchell

Naturalmente oltre a lei ci sono altri personaggi che già abbiamo visto in televisione e sto parlando sopratutto di Penn Badgley (già visto in Gossip Girl) e di Elizabeth Lail (già vista in Once Upon a Time).

You è una serie tv di genere thriller psicologico basato sul romanzo omonimo. La serie tv ruota intorno al personaggio di Joe, il gestore di una libreria di New York, che si innamora di una giovane donna di nome Beck, una sua cliente.

Ben presto, questo amore diventa un’ossessione fino a rendere Joe un vero e proprio maniaco.

Devo dire che questa serie tv si presenta, almeno all’inizio, molto bene. Scorre bene, gli attori sono azzeccati e lascia sempre quella sensazione di volere guardare subito una nuova puntata.

La voglia di guardare questa serie tv termina nel momento in cui muore un personaggio importante (non vi dirò il nome altrimenti sarebbe uno spoiler). Il problema, secondo me, sta nel fatto che si basa su una storia che è realmente accaduta quindi non poteva distaccarsi eccessivamente dal romando da cui è tratta. Ma allo stesso tempo, questo ha fatto sì che la storyline non potesse prendere la direzione che avrebbe potuto prendere.

A quanto pare, è in progetto una seconda stagione, anche se ho davvero timore che sarà un salto nel vuoto, a meno che non inseriscano qualche personaggio davvero forte e amato dal pubblico.

Dove seguire In Breve e rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli:

Rispondi