Recensione di Vis a Vis – 4×02 – La fuga

La recensione 4×02 di Vis a Vis

Zulema non è riuscita a scappare ancora una volta e adesso si trova anche lei a Cruz del Notre. La coppia Zulema e Altagracia si è riunita e la loro amicizia è davvero troppo divertente. Ricorda, in parte, quella che si era creata tra Zulema e Maca. Una nuova evasione è alle porte. Solo che, questa volta, è Altagracia che sta facendo il doppio gioco. Infatti, sta progettato la fuga con Zulema, ma il suo unico obiettivo è di rubarle i 6 milioni.

Zulema e Altagracia

Peccato che Zulema ha capito tutto. Ma ci sarà una sorpresa!

C’è stato finalmente l’incontro tra Zulema e Saray, non proprio amichevole. Allego foto per la dimostrazione e la frase pronunciata da Zulema:

“Ed è così che finisce un’amicizia: con un vassoio che puzza di frittata. Porca t***a”

Saray e la Riccia sono di nuova una coppia e la ship è partita! Saray riesce a vedere la sua bambina una sola ora al giorno dietro ad uno schermo del computer.

Secondo me, la Riccia si sta immischiando in un altro casino dei suoi. Infatti, ha raccolto la droga nel corridoio, la stessa droga che ha portato alla morte Mercedes per mano di Sandoval. Ora, la Riccia è diventata la nuova Annabelle (a quanto pare).

Il dottore Sandoval continua ad essere un pervertito, ma questa non è una novità.

E’ stato introdotto un nuovo personaggio: la signora Cruz. Presumo che sia la donna che sta dietro all’omonimo carcere. La signora Cruz sta progettando un nuovo carcere, ma in questo caso maschile. Staremo a vedere.

E’ tutto per la recensione di Vis a Vis 4×02.

Le altre qui:


Dove seguire In Breve e rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli:

Rispondi