Day #0 – Metodo “innovativo” per fare la valigia

Finalmente sono arrivata le vacanze anche per me. Sei giorni di totale relax in Calabria. Aria buona, cibo buono, mare bello. Cosa potrebbe andare storto? Potresti sempre dimenticare di mettere qualcosa di fondamentale nella valigia.

Ieri notte, mentre terminavo di fare la valigia, mi sono posta la mia fatidica domanda: quale oggetto di vitale importanza mi serve per sei giorni di mare? Asciugamano, crema solare, qualche vestito, l’intimo e naturalmente il costume…. IL COSTUME! Ecco che mi stavo dimenticando a Roma il costume.

Quindi il metodo “innovativo” è: chiedermi cosa sia davvero necessario per il tipo di vacanza che sto per andare a fare. Fino adesso, ha sempre funzionato.

Ognuno di noi ha vari metodi per riempire la propria valigia e questo dipende pure da che tipo di viaggio amiamo fare.

C’è chi preferisce fare una lista, stilata di volta in volta prima di partire e dopo essere tornati e probabilmente lui/lei è la persona più organizzata al mondo (e forse anche un po’ ansiosa).

C’è chi, invece, preferisce lasciare l’arduo compito alla propria mamma. Parliamoci chiaro: se mamma ci sistema tutte le cose nei cassetti e negli armadi, lei, magicamente, troverà tutto quello che noi non troveremo mai. Inoltre, la mamma è quella che, prima di partire, ti dirà senpre: “ti stai portando più mutande del dovuto? Non sia mai ti succeda qualcosa“. Grazie mamma per il supporto.

C’è chi è scroccone (solitamente un uomo e mi dispiace per questo cliché) e quindi attua il ragionamento: “questo non mi serve, tanto lo porta Tizio”, “questo non me lo porto, tanto lo rubo a Caio” ecc..”

Quindi che metodo usare?

  • Probabilmente il metodo migliore da utilizzare è quello di posizionare i vari cambi e l’intimo ordinatamente sul letto;
  • Prendere tutte le cose necessarie del bagno: bagnoschiuma, shampoo, creme e cremette, trucchi e se dovete partire con l’aereo, beh, mi dispiace per voi. Vi sono vicina;
  • Prendere eventuali scarpe e ciabatte;
  • Eventuali medicinali;
  • Soldi e biglietti (se previsti);
  • Potete iniziare a mettere tutto in valigia;

Tecnicamente, avete tutto e quindi… BUON VIAGGIO


Dove seguire In Breve e rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli:

Rispondi