Orange is the New Black: addio dopo 7 stagioni (no spoiler)

Dopo sette stagioni di successi, Orange is the New Black arriva al capolinea.

Di cosa parla la settima stagione?

Piper deve affrontare le difficoltà della vita fuori dalla prigione. Fin da subito, si rende conto che tutte le persone che la circondano, hanno dei pregiudizi nei suoi confronti e deve lottare con gli ostacoli che la vita le pone davanti.

Alex, invece, deve scontare ancora gli ultimi tre anni della sua pena. Il rapporto “a distanza” non è semplice da portare avanti e, quindi, i loro sentimenti verranno messi a dura prova.

Finalmente viene dato di nuovo spazio a Nicky. A mio avviso, il personaggio di Natasha Lyonne compirà una delle evoluzioni che tutti quanti volevano che accadesse.

Anche nell’ultima stagione, gli autori di Orange is the New Black si sono occupati di parlare delle rivoluzioni politiche e sociali che stanno avvenendo in America e nel resto del mondo. Verrà dedicato spazio al movimento #MeToo e anche alle nuove politiche sui migranti di Trump.

La nuova stagione di Orange is the New Black è disponibile su Netflix, qui il link: https://www.netflix.com/it/title/70242311